Manutenzione giardini: gli interventi da eseguire in primavera

Manutenzione giardini

Come sappiamo, la manutenzione dei giardini cambia a seconda del periodo dell’anno. In vista della primavera e, dunque, con l’arrivo dei primi caldi, è necessario effettuare alcuni interventi in giardino, al fine di mantenere il terreno in buone condizioni e garantire benessere e salute delle piante. Ecco alcuni consigli per una corretta manutenzione delle aree verdi durante i mesi primaverili.

Sistemazione prati e terreni

La primavera è quel momento dell’anno in cui la Natura si risveglia e prende vita dopo un lungo inverno. Dunque, tra marzo e aprile, è consigliato effettuare una completa pulizia del terreno, rimuovendo i detriti e le foglie accumulatisi nei mesi precedenti, rastrellando la terra ed estirpando le erbacce. In questo modo, le nuove piante troveranno un ambiente ottimale per nascere e crescere.

Potatura delle piante

La primavera è anche il periodo delle prime potature degli alberi e degli arbusti. Tuttavia, non tutte le varietà di piante vanno potate allo stesso momento: occorre, dunque, il consiglio di un professionista, che conosca i tempi di fioritura e sappia pianificare correttamente la manutenzione del giardino.

Trattamenti contro i parassiti

In primavera occorre eseguire trattamenti fitosanitari, per tenere lontani i parassiti (che si diffondono con l’arrivo di climi più miti) e, dunque, evitare che alberi e fiori si ammalino. Soltanto in questo modo sarete certi di prevenire la diffusione di insetti e funghi, che potrebbero intaccare le vostre amate piante.

Cambiamenti in giardino

Volete fare dei cambiamenti nella disposizione delle piante in giardino? Vorreste trapiantare un arbusto o piantare nuove varietà di arbusti? La primavera è la stagione ideale, in quanto le temperature non sono né troppo calde né troppo rigide e le precipitazioni sono inferiori rispetto all’inverno. Pertanto, correrete minore rischio di danneggiare le piante durante il periodo della crescita e dello sviluppo.

Lo stesso vale per eventuali lavori di ampliamento del giardino e per interventi più complessi, come la progettazione del sistema di irrigazione. Se intendete rivoluzionare le parti esterne della vostra villetta, cosa aspettate a contattare un professionista nella progettazione di giardini e aree verdi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *