Come progettare un giardino il stile country in 5 semplici mosse

Progettare giardino

Vorresti progettare un giardino in perfetto stile country? Hai sempre sognato di leggere un libro o di organizzare un tè tra fiori di campo e romantiche atmosfere shabby-chic? Ecco cinque trucchi per creare un giardino di design dall’ispirazione country.

  1. Tra classico e moderno – Hai presente le atmosfere vintage, a metà tra classico e moderno? Un giardino in stile country coniuga elementi antichi ad un design rustico, specialmente per quel che riguarda la scelta dei mobili e dei complementi d’arredo: tavoli e sedie in legno, vasi in ceramica dipinta a mano, tessuti d’epoca (lino, ricami) per i tendaggi e i cuscini, ecc..
  2. Il giardino della nonna – Se avete ancora vecchi arredi e oggetti dei vostri nonni, che giacciono inutilizzati in soffitta, è arrivato il momento di tirarli fuori per abbellire il vostro giardino country: dalle stoviglie ai centritavola, dalle fioriere alle tovaglie da tavola e via di seguito.
  3. Fiori romantici – Immancabili, nel design di un giardino country, sono i fiori: semplici, profumati, colorati, optando per varietà di stagione e per tante piante rampicanti, che andranno a coprire pareti e recinzioni. L’atmosfera diventerà subito romantica ed affascinante!
  4. Stile provenzale – E per arredare la casa? Semplice: ispiratevi allo stile provenzale, fatto di tinte pastello, materiali dall’effetto anticato e naturale (come il legno decapato per i mobili) e dettagli che sembrano tratti da romanzi d’epoca ottocentesca. Un sogno che diventa realtà!
  5. Personalizzare il design – Scegliere uno stile non significa copiarlo in tutto e per tutto. Se vuoi progettare un giardino country, approfittane per dare dei tocchi di originalità, purché il design sia coerente: tonalità coordinate, come i materiali, con quel pizzico di stile che non guasta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *