Progettare un giardino: 5 piante contro le zanzare!

Progettare un giardino

Se stai pensando di progettare un giardino e sei alla ricerca di un professionista che ti aiuti nella scelta di piante e fiori, non pensare soltanto all’estetica! Un buon progetto di un giardino privato risponde, infatti, oltre che alle caratteristiche e dimensioni del terreno, anche alle esigenze di chi vi abita. E qual è il desiderio che accomuna tutti? Semplice: poter trascorrere piacevolmente e all’aperto le serate primaverili ed estive, senza il fastidio degli “ospiti indesiderati” più comuni al mondo, ovvero le zanzare!

Lo sapevi che esistono delle piante in grado di confondere e allontanare le zanzare? Ebbene sì: perché, dunque, non inserirle nel progetto del giardino della tua villetta?

Ecco le cinque piante più adatte per tenere lontane le zanzare dal giardino!

  1. Citronella – La Citronella è una pianta che emette un repellente naturale contro le zanzare, tanto da essere utilizzata come ingrediente per candele, creme ed altri prodotti anti-insetto.
  2. Calendula – Anche la Calendula emette un odore molto forte e, pertanto, sgradito alle zanzare. Inoltre, è ottima per allontanare tanti altri tipi di parassiti dal tuo orto o dal giardino di casa!
  3. Erba Gatta – Tanto amata dai nostri amici felini, tanto sgradita alle zanzare. L’Erba Gatta, meglio conosciuta come Nepeta Cataria, è un repellente naturale estremamente efficace!
  4. Lavanda – Splendida da ammirare, con le sue sfumature cromatiche uniche al mondo, la Lavanda è anche un’ottima pianta anti-zanzara. Se ne hai la possibilità, inserisci una siepe di lavanda nel progetto del giardino: l’effetto estetico sarà favoloso e il tuo benessere ne gioverà!
  5. Menta – Pianta aromatica dal profumo rinfrescante, la Menta emette un odore intenso, che confonde e allontana le zanzare. Perché, dunque, non coltivarne almeno una?

Se hai bisogno di ulteriori consigli per progettare un giardino su misura per le tue esigenze e i tuoi gusti, contatta la ditta Arte Verde Giardini e richiedi una consulenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *