Progettazione orto o giardino: quale soluzione scegliere?

Progettazione orto giardino

Se siete così fortunati da possedere uno spazio verde disponibile, intorno alla vostra abitazione, perché non usufruirne in modo intelligente? Sono sempre di più gli italiani che decidono di dedicarsi al pollice verde: un hobby che regala grandi soddisfazioni, come quella di veder crescere le proprie piantine o di consumare ortaggi coltivati in prima persona. 

Tuttavia, a volte, non è facile scegliere tra la progettazione di un orto o di un giardino in stile classico. La coltivazione di frutta o di erbe aromatiche, infatti, non sempre si concilia con la presenza di piante, siepi e fiori dal forte impatto estetico. E, se lo spazio a vostra disposizione non è particolarmente ampio, sarete “costretti” a preferire soltanto una delle due tipologie. 

Quale soluzione scegliere tra orto e giardino classico? Vediamo insieme i pro e i contro.

Un orto in casa: il piacere di mangiare sano! Possedere un orto in casa è, certamente, una scelta positiva per la dieta e la salute. Potrete, infatti, coltivare, in modo del tutto naturale, ortaggi (zucche, pomodori, lattuga) e piante aromatiche (basilico, prezzemolo, menta, salvia), che regaleranno un sapore unico e speciale alla vostra tavola. E, magari, piantare qualche albero da frutto, per consumare anche dell’ottima frutta fresca appena raccolta: pesche, mele, albicocche, prugne… ce n’è davvero per tutti i gusti! Se, invece, preferite usufruire diversamente del vostro giardino, magari come location per un pomeriggio con le amiche o per un aperitivo in compagnia, forse è meglio rinunciare all’idea di progettare un orto e limitarvi a qualche piccola coltura. Potrete dedicarvi ugualmente al vostro hobby: curare le aiuole, potare piante e siepi e ammirare il profumo e i colori dei vostri fiori.

Per progettare il vostro orto o giardino in maniera originale e personalizzata, rivolgetevi ad una ditta del settore. Visitate il sito Arteverdegiardini.com per scoprire di più! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *